A.I.A.
SOCIAL
twitter-icon
logo 100 "Dietro ogni impresa di successo c'è qualcuno che ha preso una decisione coraggiosa..."
RICCARDO, SEI IN SERIE B !

RICCARDO, SEI IN SERIE B !

Al suo secondo anno di permanenza in CAN PRO, arriva per il nostro Riccardo Panarese l' esordio...

E' SERIE A !

E' SERIE A !

Abbiamo aspettato quasi due anni esatti per rivedere un nostro arbitro calcare il palcoscenico...

A LEZIONE DI FUTSAL CON ANGELO MONTESARDI

A LEZIONE DI FUTSAL CON ANGELO MONTESARDI

In una sala riunioni gremita di associati si è svolta la Riunione Plenaria del mese di...

LUTTO

LUTTO

Il Presidente Paolo Prato, il consiglio direttivo e tutti gli associati leccesi si stringono...

ANGELO, E' ECCELLENZA !

ANGELO, E' ECCELLENZA !

Ancora una volta la sezione leccese si rende protagonista, in senso positivo, di questo weekend...

  • RICCARDO, SEI IN SERIE B !

    RICCARDO, SEI IN SERIE B !

    Venerdì, 01 Maggio 2015 09:49
  • E' SERIE A !

    E' SERIE A !

    Venerdì, 01 Maggio 2015 09:42
  • A LEZIONE DI FUTSAL CON ANGELO MONTESARDI

    A LEZIONE DI FUTSAL CON ANGELO MONTESARDI

    Mercoledì, 22 Aprile 2015 10:53
  • LUTTO

    LUTTO

    Lunedì, 20 Aprile 2015 07:34
  • ANGELO, E' ECCELLENZA !

    ANGELO, E' ECCELLENZA !

    Venerdì, 17 Aprile 2015 14:32

CONTATTACI

address Via Martino Marinosci, n° 14/A 
73100 LECCE
telefono 0832 / 458317
fax 0832 / 458317

A.I.A. SOCIAL

Segui le pagine Facebook e Youtube per avere aggiornamenti e notizie in tempo reale dalla nostra "community", guardare video, chiedere consigli e tanto altro.
twitter-icon

SINFONIA 4 YOU

sinfonia4you

NEWS DALLA SEZIONE

RICCARDO, SEI IN SERIE B !

panarese riccardoAl suo secondo anno di permanenza in CAN PRO, arriva per il nostro Riccardo Panarese l' esordio da IV uomo in Serie B. Riccardo assisterà il collega Daniele Minelli di Varese, insieme ai colleghi Emanuele Prenna e Valentino Paiusco, nella direzione della gara Avellino-Pescara valevole per la 18 giornata di ritorno del campionato cadetto che si diputerà al Partenio di Avellino domenica 3 maggio alle 15.00.

La notizia è stata accolta con grande entusiasmo da tutti i fischietti leccesi soprattutto dai giovani arbitri di cui Riccardo "si prende cura" sin da quando varcano per la prima volta la soglia della sezione, essendo responsabile del corso arbitri ormai da diversi anni.

A Riccardo giunga, da parte di tutti i suoi colleghi, un grosso in bocca al lupo con la speranza che questa sia solo la prima di una lunga serie di gare e che le prossime lo vedano protagonista principale.

AD MAIORA !

E' SERIE A !

pezzutoAbbiamo aspettato quasi due anni esatti per rivedere un nostro arbitro calcare il palcoscenico più importante del calcio italiano, la serie A. L' ultimo era stato Danilo Giannoccaro che il 19 maggio 2013, dopo 101 gare, salutava la serie A ed il campo per calarsi nel ruolo di dirigente.

Oggi, la stupenda realtà, si chiama Ivano Pezzuto. Il nostro Ivano infatti, a suon di buone prestazioni inanellate durante tutta la stagione sportiva si è guadagnato il meritato esordio nella massima serie.

Fischio di inizio domani 2 maggio alle ore 20.45 presso il Mapei Stadium di Reggio Emilia per Sassuolo-Palermo. Ivano sarà accompagnato in questo importante impegno da due campioni del Mondo: Rizzoli (addizionale 1) e Stefani (assistente 1); a completare la sestina ci saranno Santoro (assistente 2), Fiorito (IV uomo) e Ros (addizionale 2).

"Le cose non succedono, le cose vengono fatte succedere" E' con questa citazione di JF Kennedy che si può riassumere la carriera di Ivano, un ragazzo che ha fatto dell' impegno, della serietà, della cura del particolare il suo credo nella vita arbitrale. Sempre concentrato, alla costante ricerca di migliorarsi senza lasciare nulla al caso, Ivano toccherà domani un pezzo di sogno, un qualcosa che lui stesso ha fatto si che possa accadere.

Descrivere la gioia di tutta la famiglia arbitrale leccese, che ha sempre visto in Ivano un esempio di grande professionalità ed umiltà, è veramente difficile ed è per questo che ci limitiamo a dire

IN BOCCA AL LUPO IVO! 

-La tua sezione-

A LEZIONE DI FUTSAL CON ANGELO MONTESARDI

0 PrincipaleIn una sala riunioni gremita di associati si è svolta la Riunione Plenaria del mese di Aprile. Ospite d’eccezione il collega Angelo Montesardi della sezione di Brindisi e ViceCommissario CAN 5.

Dopo una brevissima introduzione da parte del Presidente Paolo Prato, la “parola” è passata ad un filmato che ha ripercorso i tratti della carriera del collega brindisino, a partire dall’ingresso nella grande famiglia che è l’AIA sino alle prestigiose gare di Serie A1 e di finale arbitrate, passando per gli incarichi dirigenziali da subito ricoperti da Angelo sia in seno al Comitato Regionale che alla CAN 5.

Ampio spazio quindi all’ospite che ha intrattenuto l’attenta platea  con un intervento carico di passione verso il Futsal, una disciplina in continua evoluzione; si basti pensare alla gara di calcio a 5 disputata tra Brasile ed Argentina allo stadio Maracanà , teatro dell’ultimo finale dei mondiali di calcio, davanti a 50.000 spettatori.  Angelo ha effettuato una disamina trasversale al calcio a 11 ed al fusa andando a toccare tutti i punti in comune e le divergenze che ci sono tra un arbitro ed un arbitro di calcio a 5, sottolineando come quest’ultimo sia uno specialista che ha un “quid” in più rispetto al primo : la conoscenza di due regolamenti, di due ambienti diversi e quindi un bagaglio culturale e sportivo più ampio. Grazie alla presenza dei colleghi Pezzuto , arbitro C.A.N. B, Capilungo e Panarese, arbitri C.A.N. PRO, si analizzato l’aspetto della personalità dell’arbitro; attraverso slides e filmati Angelo ha illustrato le peculiarità della disciplina nella quale emerge senza dubbio un elevato grado di agonismo. Arbitrare calcio a 5 richiede una solida personalità ed un’acquisita maturità arbitrale poiché i calciatori sono sempre vicini e non si può sfuggire né al confronto verbale né, talvolta, al confronto fisico con gli stessi. A seguire un focus sulla preparazione atletica : per arbitrare questa disciplina si ha necessità di una preparazione atletica impeccabile ma soprattutto specifica, mirata ad “inseguire” le caratteristiche del gioco veloce in ambienti stretti. Ultimo passaggio riguardante i numeri della CAN 5, dagli arbitri alle gare designate, ed in merito al fatto che non si può parlare di “sacrifici” nell’AIA, ma di regali che questa associazioni ci dona, pertanto ogni designazione va presa così : scartata con gioia ed emozione e gustata fino all’ultimo secondo di gara.

Un lungo e caloroso applauso ha sancito il termine dell’intervento dell’ospite, cui sono seguite alcune domande poste dai presenti in sala. A seguire la consegna della targa ricordo al collega Dario Pezzuto, fresco di esordio in Serie A di calcio a 5, la consegna da parte della Sezione di Lecce di alcuni prodotti tipici all’ospite, il quale è stato omaggiato anche dai suoi amministrati. La piacevolissima serata si è conclusa in un noto locale della provincia salentina, ormai sede fissa degli appunti arbitrali.

G.C.

LUTTO

luttoIl Presidente Paolo Prato, il consiglio direttivo e tutti gli associati leccesi si stringono attorno al loro amico e collega Antonio Petracca per la perdita del caro padre e, contestualmente, a nonno di Simone. Ad Antonio e Simone giunga l' abbraccio di tutta la famiglia arbitrale leccese. I funerali si svolgeranno oggi, Lunedì 20 Aprile alle ore 15.30 presso il Duomo di Lecce

ANGELO, E' ECCELLENZA !

IMG 20150417 WA0011Ancora una volta la sezione leccese si rende protagonista, in senso positivo, di questo weekend calcistico pugliese portando un suo associato in Eccellenza. 

Si tratta di Angelo Tomasi che è stato designato dal CRA Puglia per dirigere la gara tra Atletico Vieste e Sporting Altamura valevole per la 15 giornata di ritorno del campionato. Angelo, arbitro dalla stagione 2012-2013, raggiunge questo importante e meritato traguardo dopo una rapida carriera arbitrale che lo ha portato già nel dicembre del 2013 ad esordire in promozione.

La carriera di Angelo deve essere uno sprone per tutti quei ragazzi che si affacciano al mondo arbitrale, in sole tre stagioni sportive raggiunge il massimo della categoria arbitrale regionale e non è intenzionato a fermarsi qui. 

In questa importante giornata Angelo sarà coadiuvato dai colleghi Angelo Dilucia e Vincenzo Chiello della sezione di Foggia.

Ad Angelo giungano i complimenti del Presidente Paolo Prato, di tutto il consiglio direttivo e di tutta la famiglia arbitrale leccese.

AD MAIORA! 

SPONSOR

CERCA IN RETE

Ricerca personalizzata

L'ARTICOLO PIÙ LETTO

STATISTICHE

Abbiamo 5 visitatori e nessun utente online

Visite agli articoli
159869
Copyright © 2012 Sezione A.I.A "Luigi Rizzo". Tutti i diritti riservati. Designed by Web For All - Web Agency
in cooperation with Joomla templates Joomlashine