A.I.A.
SOCIAL
twitter-icon
logo 100 "Dietro ogni impresa di successo c'è qualcuno che ha preso una decisione coraggiosa..."
PRONTI PARTENZA VIA !!!

PRONTI PARTENZA VIA !!!

Dopo la pausa estiva riprendono a pieno ritmo gli allenamenti presso il campo scuola CONI "L....

VARATO IL NUOVO CDS

VARATO IL NUOVO CDS

Riprende dopo poche settimane di vacanze l’intensa attività sezionale e arbitrale dell’AIA di...

SI PARTE !

SI PARTE !

Giorni di raduno per i nostri tre ragazzi a disposizione della CAN PRO. Dal 2 agosto, infatti, i...

LECCE TORNA IN SERIE B

LECCE TORNA IN SERIE B

Ivano Pezzuto riporta la Sezione di Lecce in Serie B. Ivano è arbitro della Sezione di...

LUTTO

LUTTO

Il presidente Paolo Prato, il consiglio direttivo e tutti gli associati si uniscono al dolore che...

  • PRONTI PARTENZA VIA !!!

    PRONTI PARTENZA VIA !!!

    Martedì, 19 Agosto 2014 11:22
  • VARATO IL NUOVO CDS

    VARATO IL NUOVO CDS

    Giovedì, 07 Agosto 2014 16:08
  • SI PARTE !

    SI PARTE !

    Martedì, 05 Agosto 2014 14:25
  • LECCE TORNA IN SERIE B

    LECCE TORNA IN SERIE B

    Mercoledì, 02 Luglio 2014 17:15
  • LUTTO

    LUTTO

    Sabato, 28 Giugno 2014 15:47

CONTATTACI

address Via Martino Marinosci, n° 14/A 
73100 LECCE
telefono 0832 / 458317
fax 0832 / 458317

A.I.A. SOCIAL

Segui le pagine Facebook e Youtube per avere aggiornamenti e notizie in tempo reale dalla nostra "community", guardare video, chiedere consigli e tanto altro.
twitter-icon

SINFONIA 4 YOU

sinfonia4you

NEWS DALLA SEZIONE

PRONTI PARTENZA VIA !!!

AllenamentoDopo la pausa estiva riprendono a pieno ritmo gli allenamenti presso il campo scuola CONI "L. Montefusco" di Lecce. A poco più di un mese dalla data dei test atletici, i giovani arbitri appartenenti all' OTS si raduneranno già da oggi alle ore 17.30 per iniziare la nuova tabella di preparazione sotto gli occhi attenti del nuovo referente atletico Marco Capilungo. Gli allenamenti saranno sviluppati in quattro giorni: lunedì, martedì, giovedì, venerdì sempre alle 17.30. 
Per chi avesse difficoltà a raggiungere l' impianto ma vuole comunque mettersi in forma è disponibile la tabella elaborata dal metodologo dell' allenamento prof. Carlo Castagna (vedi link sotto).

 

E' ora di indossare nuovamente le scarpe da running e sudare....si parte! 

Scarica la tabella

VARATO IL NUOVO CDS

paolopratoRiprende dopo poche settimane di vacanze l’intensa attività sezionale e arbitrale dell’AIA di Lecce, oramai arrivata alla ragguardevole soglia dei 250 arbitri in forza alla sezione guidata da Paolo Prato. E proprio il Presidente dell’AIA Lecce ha comunicato al Comitato Nazionale e al Comitato Regionale Puglia la composizione del Consiglio Direttivo che lo accompagnerà nella gestione e nel governo della gloriosa Sezione AIA di Lecce. Un gruppo carico di entusiasmo e rinsaldato dai risultati positivi dell’ultimo biennio, in cui numericamente e qualitativamente la Sezione AIA di Lecce ha fatto il salto di qualità, arrivando a raggiungere come detto precedentemente i 250 arbitri associati di tutte le età e di tutte le categorie. Un organico impreziosito dalla riconferma di Danilo Giannoccaro a capo della Commissione Nazionale CAI – Scambi e dal ritorno di un leccese dopo decenni sui campi di Serie B, dove quest’anno arbitrerà Ivano Pezzuto. Senza contare poi che un arbitro leccese, Antonio Rizzo, siede sulla poltrona di VicePresidente Nazionale della Lega PRO. Ecco allora la composizione della squadra: VicePresidenti saranno Antonio Pagliara (con Delega al Calcio a 5) e Francesco Verri, coordinatore Amministrativo. Segretario della Sezione è stato riconfermato Cosimo Carulli. Tesoriere Sezionale l’arbitro nazionale di calcio a 5 Giuseppe Costantini. Completano il Consiglio Direttivo i componenti dell'Organo Tecnico Sezionale (che si occupa di designare i giovani talenti in erba leccesi): Cosimo Politi per il Settore Giovanile e Scolastico, Antonio Petracca per la Lega Nazionale Dilettanti e Roberto Greco Responsabile degli Osservatori. Con loro, sempre nel Consiglio Direttivo e con importanti deleghe Riccardo Panarese (Responsabile al Reclutamento e Formazione Corso Arbitri), Marco Capilungo (Referente Atletico Sezionale e Responsabile Organizzativo dei giovani delll'OTS), Ivano Pezzuto (Responsabile Organizzativo degli arbitri nazionali e regionali), Mario Graziuso (Formatore al Codice Etico) e Giovanni Leo (Collaboratore dell'OTS). Nell'ambito di una ripartizione dei ruoli sempre più professionale Prato ha assegnato altri incarichi strategici per definire aree di intervento e competenze particolari che serviranno a ottimizzare la gestione di una realtà arbitrale in crescita e che continua ad avere decine e decine di richieste d'ingresso dei giovani salentini nel mondo arbitrale. Per questo è nutrita e qualificata la pattuglia dei “Referenti Sezionali”: Simone Petracca, che si occuperà dei rapporti con la rivista nazionale “L’Arbitro”, Daniele De Santis (Tutor e Mentor dei giovani dell’OTS), Edaordo Cleopazzo, Referente dell’Area Informatica e Sito Web, Carlo Colaianni (collaboratore dell’OTS per il Settore Giovanile e Scolastico), Alessandro Cipressa per l’area assistenti arbitrali, Dario Pezzuto e Pierpaolo Marra per l’area del Calcio a 5, Stefano Casaluci sarà Referente Medico, Piergiorgio Battista per le attività ricreative sezionali. Compongono l’organismo di controllo del Collegio dei Revisori dei Conti i consiglieri eletti Andrea Battista e Tommaso Spano, oltre a Cristian Vetrugno, nominato dal Comitato Regionale Puglia; Antonio Papadia rappresenterà l'AIA Lecce al Giudice Sportivo. Riccardo Mele, Francesco Capoccia e Daniela Merico compongono la squadra dei collaboratori del segretario Carulli. Negli ultimi giorni e dopo la "perla" della riconferma della nomina di Giannoccaro alla CAI, la sezione di Lecce ha ottenuto importanti riconoscimenti a livello regionale, come la riconferma di Valerio Vasquez a componente del CRA Puglia, che gestisce le gare più delicate del panorama pugliese dall’Eccellenza a scendere di categoria.

SI PARTE !

IMG-20140805-WA0015Giorni di raduno per i nostri tre ragazzi a disposizione della CAN PRO. Dal 2 agosto, infatti, i due arbitri Riccardo Panarese e Marco Capilungo sono impegnati nel consueto raduno pre-campionato che anche quest' anno si tiene a Sportilia in località Santa Sofia (FC) mentre, Alessandro Cipressa li ha raggiunti nella mattinata di ieri insieme a tutti gli altri assistenti appartenenti alla macroregione Sud. Giorni di intenso lavoro sia sul campo che in aula che hanno visto Riccardo, Marco e Alessandro prima superare i test atletici e regolamentari e poi affrontare con la consueta professionalità e serietà gli allenamenti quotidiani e le riunioni tenute dal neo-commissario Roberto Rosetti. Tanti gli argomenti affrontati durante il corso delle sedute teoriche, dalla corretta interpretazione dei falli di giuoco, ai casi di condotta gravemente sleale, alla nuova linea guida per il fuorigiuoco oltre che, come ogni anno, l' analisi effettuata dal settore tecnico della Circolare n.1 che introduce sostanziali cambiamenti in merito all' equipaggiamento dei calciatori. Particolare interesse ha suscitato anche la lezione sull' utilizzo della bomboletta spray che farà il suo esordio anche nel campionato di Lega Pro e sarà utilizzata, come nel mondiale, per facilitare il compito nel mantenimento della distanza della barriera sui calci di punizione.
Giornate dure ma che ripagano tutto il sacrificio di un' intera estate di preparazione per i nostri tre ragazzi pronti già per le prime designazioni di Tim Cup che inaugurerà la stagione il 10 agosto.
Riccardo, Marco e Alessandro si apprestano così a vivere l' ultimo giorno di raduno prima di lasciare il posto ad un altro leccese, Ivano Pezzuto, impegnato dal 6 al 10 agosto nei lavori del raduno pre-campionato della CAN B.

Certi di essere stati rappresentati al meglio, con la serietà e dedizione che contraddistinguono Riccardo, Marco e Alessandro, i fischietti leccesi augurano ai loro tre colleghi un buon inizio di stagione che, sicuramente, sarà fatta di grandi soddisfazioni.
IL MEGLIO DEVE ANCORA VENIRE! 

(nella foto: Panarese, Capilungo, Cipressa in posa sotto lo striscione che gli arbitri della CAN hanno preparato per il rientro di Rizzoli, Stefani e Faverani)

S.P.

LECCE TORNA IN SERIE B

Pezzuto Ivano 1

Ivano Pezzuto riporta la Sezione di Lecce in Serie B. Ivano è arbitro della Sezione di Lecce dall’aprile del ’99; si è messo in luce sino ad arrivare subito ai massimi livelli regionali (2001), nel 2007 la promozione alla CAI e subito dopo un anno quella alla Can di Serie D, nel 2008. Dopo 3 anni in Serie D per Ivano arriva il salto in Can Pro nel 2011 e oggi quello in Serie B, nell’olimpo del calcio. Già lo scorso anno aveva vinto il Premio AIA “Nobile”, miglior esordiente in 2° Divisione Lega Pro.

Quest’anno Ivano è stato messo alla prova con quasi tutti i big match della Lega Pro; dalla finalissima per la promozione in Serie B Pro Vercelli – Sud Tirol all’altro delicatissimo play-off del girone meridionale Catanzaro – Benevento, passando per la sfida-promozione in campionato Entella – Pro Vercelli che ha deciso le sorti del primato in classifica e per la finalissima della SuperCoppa Italia Primavera Lazio – Juventus, all’Olimpico di Roma.

La nostra sezione torna così, dopo solo un anno, nel grande calcio dal suo ultimo associato in questa categoria, Danilo Giannoccaro, che ha concluso la sua carriera in Serie A proprio l'anno scorso.
Per Ivano il salto in Serie B arriva al 3° anno di permanenza nell’ex Serie C e dopo ben 59 gare dirette in Lega Pro (36 in 1° Divisione, 23 in 2° Divisione).

Ma è tempo di grandi risultati anche dalla regione, dove raggiunge il livello nazionale e si guadagna il salto alla CAI Simone Petracca. Figlio d’arte ( Antonio, suo padre, è stato assistente arbitrale in Serie C e premiato con il Premio Presidenza AIA come miglior assistente italiano al termine di una stagione sportiva).

Simone è arbitro dal 2007. Dopo tutta la trafila nel settore giovanile e scolastico e nella Lega Dilettanti gestita dalla Sezione di Lecce è passato al livello regionale nel 2009, dove ha esordito in Eccellenza nell’aprile 2012. Da allora per Petracca 31 gare di Eccellenza, ben 20 quest’anno (l’arbitro più utilizzato in Puglia in questa categoria), con la chicca della finale di Coppa Italia Promozione Bitonto – Altamura sul neutro di Rutigliano davanti ad oltre 2mila spettatori o un’altra sfida infuocata di campionato come Fidelis Andria – Molfetta. Particolarità: in 20 gare dirette quest’anno nella massima categoria regionale 0 sono stati i cartellini rossi. Simone ha chiuso la stagione con la durissima semi-finale play-off Promozione per il salto in Eccellenza, ad Altamura, tra Altamura e Corato, finita 1-0 ai supplementari.

Dopo l’esperienza nei livelli regionali ora Simone sarà affidato alle “cure” di Danilo Giannoccaro, che guida la commissione CAI, che designa gli arbitri di Eccellenza e Promozione destinati alle gare più delicate di ogni regione italiana.

Ma non si finisce qui. Alla Cai, quest’anno, ha operato il giovane Mattia Politi, alla 2° promozione di fila consecutiva: il prossimo anno sarà a disposizione del prestigioso organico della Serie D, dopo il salto al primo anno, immediato, dalla Cai tra i migliori arbitri di questo settore.
Gli ottimi risultati arriva anche nel Calcio a 5, dove, per la Sezione arbitrale di Lecce anche nel calcio a 5, un movimento in crescita costante, la Sezione guidata dal Presidente Paolo Prato raccoglie la promozione dalla Puglia al livello nazionale del giovane osservatore arbitrale Francesco Cazzetta.

Vengono confermati alla C.A.N. PRO gli arbitri Marco Capilungo (che sarà al suo 3^ anno) e Riccardo Panarese (che sarà al 2^ anno) assieme all'assistente Alessandro Cipressa (anch'egli inizia la 2^ stagione in CAN PRO).

A seguire Mattia Politi raggiunge il riconfermato Daniele De Santis che opererà per il secondo anno consecutivo alla C.A.N. D assieme all'osservatore arbitrale Francesco Verri, che sarà invece al suo 5^ anno.

In C.A.N. 5 l'osservatore Francesco Cazzetta raggiungerà i riconfermati arbitri Dario Pezzuto ,che sarà al suo 6^ anno, e Giuseppe Costantini , che sarà al suo secondo anno.

Ahimè, oltre alle gioie per i colleghi sopra elencati, la Sezione è vicina ai 4 colleghi che vedono oggi concludere l'avventura sui terreni di gioco : termina infatti l'avventura in C.A.N. PRO per i colleghi arbitri Alessandro Greco e Stefano Casaluci e per l'assistente Giovanni Vito Calogiuri, rispettivamente dopo quattro, tre ed un anno di permanenza nella categoria. Avventura nazionale che finisce anche per Alex Panarese , dismesso a sua domanda dalla C.A.N. D dopo un solo anno di appartenenza.

Il Presidente Paolo Prato e tutti gli arbitri leccesi sono sicuri che i sopra citati colleghi sapranno ritrovare nuovo entusiasmo e nuovi obiettivi già a partire da domani, pronti per nuove avventure.

In conclusione sono dunque ben 8 gli arbitri a livello nazionale, cui si aggiunge 1 assistente arbitrale e 2 osservatori , che oltre a Danilo Giannoccaro a capo della CAI, fanno ben 12 associati che rappresentano la sezione salentina a livello nazionale.

LUTTO

luttoIl presidente Paolo Prato, il consiglio direttivo e tutti gli associati si uniscono al dolore che ha colpito l' associato a.b. Roberto D' Agosta per la scomparsa dell' amata mamma. I funerali si svolgeranno domani alle ore 17.30 presso la Chiesa di San Lazzaro, Lecce

SPONSOR

CERCA IN RETE

Ricerca personalizzata

L'ARTICOLO PIÙ LETTO

STATISTICHE

Abbiamo 6 visitatori e nessun utente online

Visite agli articoli
86295
Copyright © 2012 Sezione A.I.A "Luigi Rizzo". Tutti i diritti riservati. Designed by Web For All - Web Agency
in cooperation with Joomla templates Joomlashine